Feb24

Una mostra di Mail-Art per i 150 anni dell'Unità d'Italia

Categories // Events, Open call Giovedì, 24 Febbraio 2011

Una mostra di Mail-Art per i 150 anni dell'Unità d'Italia

Il Belpaese, come ci viene ricordato ogni giorno dalla macchina mediatica del mainstream in tutte le sue forme, sia essa la carta stampata o il canale televisivo, o ancora pannelli pubblicitari lungo l'autostrada, compie 150 anni.

Quale modo migliore per festeggiarlo, al di là della giornata nazionale con parate o feste in piazza, se non aprire tavole di discussione su quanto effettivamente ci sentiamo italiani? Il valore risorgimentale vive ancora in un contesto nazionale tartassato da polemiche e scetticismi? Chi si sente parte della propria terra, o fratello del vicino di condominio? Sono immagini davvero così antiquate e contradditorie?

Spazio Utopia, associazione culturale no-profit di Mestre, con la collaborazione di Tufano Studio Venticinque, di Milano, lancia un'idea: una mostra di Mail-Art. Opere come cartoline, frammenti provenienti da tutta Italia, che testimonino un'unica ricerca, quella di riportare l'attenzione sul senso di unità, costituita da tanti blocchi, frammenti, e non da un'unica parte.

La mostra 1861 – 2011 Testimone dell’Unità d’Italia. Una riflessione, testimonianza, meditazione, una possibile visione neo-risorgimentale verrà esposta in diverse città italiane, documentata e fotografata come in una sola performance.

Il comunicato:

"Caro e cara artista che vivi ed operi in Italia o italiano e italiana che vivi all’estero, in occasione del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia ti invitiamo a partecipare alla mostra di Mail-Art (Arte Postale) 1861 – 2011 Testimone dell’Unità d’Italia. Una riflessione, testimonianza, meditazione, una possibile visione neo-risorgimentale.

Insieme daremo luogo ad una nuova identità riscoprendo quella traccia che metta in gioco il sentimento unitario secondo “l’Arte degli italiani e delle italiane”

Chiediamo quindi a chi opera nel campo dell’arte di inviarci uno o più lavori bidimensionale a tecnica libera e/o uno scritto nel formato UNI A4 (cm 21x29,7) su carta, cartoncino,carta telata, tessuto, compensato o altro entro il 28 febbraio 2011.
No restituzione, no tassa, no vendita, no giuria.
Le opere dovranno essere accompagnate con nome, eventuale titolo e indirizzi (se volete documentazione mettete indirizzo mail).
Non saranno accettate opere inneggianti alla violenza e al razzismo."

Per maggiori informazioni andate al blog di Spazio Utopia:
http://utopiacontemporaryart.blogspot.com/

Nota bene scade tra pochissimo. Il consiglio che lascio è questo: se non si ha la possibilità di inviare un lavoro già pronto state attenti a come è stato realizzato. Trovo l'iniziativa interessante non tanto per la tematica, indubbiamente attuale, ma anche per la struttura della proposta.

Restate con BRANCHIE, e avrete aggiornamenti al più presto!


  • Fruit
  • bolopaper
  • thetscontemporary
  • nerodiseppia