Lug21

BOLO a magazine | a blog | a good thing

Author // Giuliana Tammaro Categories // Publishing Giovedì, 21 Luglio 2011

BOLO a magazine | a blog | a good thing
Marco Nicotra, che il 25 giugno ha partecipato a BRANCHIE per la microeditoria | Paper Tales presentando Super8magazine (+ Giovanni Rizzo), era molto dispiaciuto del ritardo della tipografia, infatti avrebbe voluto proporre al pubblico veneziano il suo nuovo e ambizioso progetto: BOLO.
Stars are indispensable è il titolo del primo numero e, attraverso i contenuti prodotti da vari autori (grafici, illustratori, artisti...) cerca di capire perchè le stelle siano indispensabili all'uomo.

Ma si diceva, un progetto ambizioso: BOLO non si "limita" ad una pubblicazione che, seppure stampata con una tiratura non indifferente (5.000 copie), è pur sempre una pubblicazione, BOLO infatti va oltre.

Con il primo numero è possibile acquistare un cd con una tracklist in sintonia con il tema e, come per le submission grafiche, anche quelle musicali sono scelte tra gruppi underground per un mix di atmosfere surreali.

Oltre a questo, Marco ha studiato un vero e proprio piano di distribuzione e promozione: BOLO sarà acquistabile in moltissimi punti vendita, design stores e librerie specializzate, a Milano, San Francisco, Londra, Berlino, New York, e la lista è in crescita.

Bolo_timbro3

Inoltre, in parallelo alla pubblicazione, un blog incentrato su arti visive, eventi, mostre, mercatini vintage, zines, video e nuovi progetti editoriali, pubblicherà contenuti che terranno alta l'attenzione sul progetto con interviste e materiali inediti a disposizione degli utenti.

Forse si doveva partire prima a spiegare il perchè del titolo BOLO, invece me la tengo come chiusura e riporto le esatte parole di Marco: BOLO, una parola italiana. Il "bolo alimentare" è quello che si ha in bocca quando si mastica, una cosa schifosa che nessuno vuole vedere. Ciò incarna bene il concetto di prendere e mischiare cose e tecniche molto diverse tra loro. Ma unendole si ha un effetto nuovo e non fuori luogo, che valorizza le singole parti.

Un sincero in bocca al lupo!

Dettagli tecnici BOLO magazine:
96 pagine
formato 17 cm x 20,5 cm
esclusivamente a 2 colori: nero e blu elettrico
stampato su carta leggera, usomano, opaca
costo: 13 euro

Alcuni dei contributors del n. 1:
JULIA POTT
MARK LAZEMBY
ANTHONY ZINONOS
THS
CHATEAU VACANT

info:
www.bolomagazine.com
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.daltoniko.com

About the Author

Giuliana Tammaro

DSCN1473_montato_picc

Treviso, 22 marzo 1985.

Sono graphic designer e art director con competenze nel project managing e nell'editorial design.

Dal 2006 sviluppo e coordino progetti culturali e commerciali che coinvolgono diverse energie e professionalità.

Vivo e lavoro a Milano.

 


  • Fruit
  • bolopaper
  • thetscontemporary
  • nerodiseppia