Mar15

Kino3: CALF - Piccoli strani disegni animati giapponesi

Author // Giuliana Tammaro Categories // Events Martedì, 15 Marzo 2011

Kino3: CALF - Piccoli strani disegni animati giapponesi

Chi crede che i cartoni siano solo per bambini non ha capito nulla.

Lo dimostrano autori come Hayao Miyazaki, con Totoro, Il castello errante di Howl, La città incantata, Kiki consegne a domicilio etc etc.

Oppure Una tomba per le lucciole di Isao Takahata sulla tragedia quantomai attuale dell'esplosione dell'atomica sul Giappone vissuta attraverlo due bambini in balia degli eventi (fazzoletti rigorosamente a portata di mano!).

Le serie animate non sono da meno: Neon Genesis Evangelion, Fushigi no umi no Nadia (Nadia dei mari delle meraviglie, in Italia tradotto come Il mistero della pietra azzurra), Karekano (Le situazioni di Lui e Lei), e potrei andare avanti come una nerd per ore, lo ammetto.

Ritornando al focus del post, giovedì 17 dalle 21:00 tutti al Metri Cubi in occasione di Kino³: CALF - Piccoli strani disegni animati giapponesi, Una selezione di cortometraggi d'animazione di alcuni dei più creativi filmaker giapponesi: Atsushi Wada, Kei Oyama, Mirai Mizue e il collettivo Tochka. Film che, per le inventive tecniche di animazione che mescolano fotografia, stop motion e disegno, hanno estasiato le platee dei festival internazionali.

Il Comunicato Stampa:

Giovedì 17 marzo – ore 21.00, Metricubi
Kino³: CALF - Piccoli strani disegni animati giapponesi
programma di 60' ca.
in collaborazione con BilBolbul Festival Internazionale di fumetto.

Una selezione di cortometraggi d'animazione di alcuni dei più creativi filmaker giapponesi: Atsushi Wada, Kei Oyama, Mirai Mizue e il collettivo Tochka. Film che, per le inventive tecniche di animazione che mescolano fotografia, stop motion e disegno, hanno estasiato le platee dei festival internazionali.

CALF, etichetta giapponese fondata da Nobuaki Doi, si occupa di promuovere e distribuire – anche al di fuori del circuito dei festival specializzati - il lavoro di giovani registi indipendenti che stanno innovando il mondo del cinema d'animazione. Il programma selezionato per Metricubi attraversa sei anni di intensa e autarchica produzione di brevi film in cui i rispettivi stili e tecniche si sono rapidamente affinati, per giungere ai lavori più recenti, presentati in anteprima italiana all'ultima edizione di BilBolbul.

Il programma sarà introdotto da Sergio Fant, consulente della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia e collaboratore di BilBolbul Festival internazionale del fumetto.

Apertura con aperitivo ore 19.30
Inizio proiezione ore 21.00

Metricubi è a Venezia in Campiello delle Erbe 2003, San Polo.

About the Author

Giuliana Tammaro

DSCN1473_montato_picc

Treviso, 22 marzo 1985.

Sono graphic designer e art director con competenze nel project managing e nell'editorial design.

Dal 2006 sviluppo e coordino progetti culturali e commerciali che coinvolgono diverse energie e professionalità.

Vivo e lavoro a Milano.

 


  • Fruit
  • bolopaper
  • thetscontemporary
  • nerodiseppia